Modello Nina

Ispirazioni: mia figlia Nina / Monica Vitti / Monica Bellucci / Lamborghini Huracán LP 610  

Nina è il nome di mia figlia!
Sono arrivata a dedicarle questa borsa perché quando mi sono resa conto di aver realizzato un modello con una sofisticata eleganza, non avrei potuto farne meno.
È stato un lavoro di progettazione e ricerca faticoso e gratificante.
Ho ristudiato e ripassato le collezioni storiche del made in Italy alla ricerca di spunti in grado di potermi arricchire a livello progettuale, ho cercato quell’estetica che ancora mancava nei miei modelli. Non mi sono mai data un tempo per riuscire in questo esercizio stilistico, ma un percorso inconscio guidato dalla ricerca realizzata e dalla esperienza del mio dna italiano, mi hanno guidato relativamente presto al risultato.
Nina contiene in maniera totalmente integrata il concept delle applique, le sue forme lo accolgono esteticamente e funzionalmente, trovando equilibrio e sofisticata eleganza nell’insieme.
Dal 2018, anno della sua nascita, declino solitamente Nina in colori prevalentemente scuri, ma non disdegno di portarla agli estremi del rosso e di alcune variazioni del verde e blu, consegnandola alle volte alla primavera, altre alle festività ricorrenti, con rinnovata energia.
La mia scelta di applique è sempre basata sul top di gamma, facendole dono delle sete più pregiate e delle trame più eleganti.
Provo amore per questo modello e, come la sua omonima, quando la guardo mi sorride!

Misure: altezza 33 cm, profondità  13 cm,  larghezza 29 cm, tracolla aggiustabile min 85 cm max 115 cm